a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z #

Maiale (366)

  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: medio
Fate rosolare la carne con un po' di olio burro e 2 spicchi di aglio. Aggiungete quindi a fuoco basso per due ore. A 10 minuti dal termine della cottura unite all'arista una manciata di capperi sotto sale. Questa pietanza #' ottima servita con contorno di cipolline in agrodolce e finocchi con guanciali.
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: medio
Preparare un trito con aglio salvia rosmarino prezzemolo sale e pepe. Forare l'arista in pi#' punti ed inserirvi il trito. Avvolgere l'arista nel trito rimasto. Cuocere in forno per 60 minuti senza grassi con due bicchieri d'acqua e spruzzare con vino bianco.
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 6
  • Difficoltà: medio
In una pentola ovale da arrosto scaldate burro olio rosmarino e insaporitevi l'arista per 5-10 minuti. Quando #' ben colorita da ogni parte spruzzate il vino e fate evaporare. Salate lasciate riposare 10 minuti tagliate l'arrosto a fette e servitelo con un contorno di fagioli toscani lessati conditi con olio d'oliva extra-vergine sale e pepe nero macinato al momento. Vini di accompagnamento: Valpolicella #'Superiore#' DOC Chianti Classico DOCG
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: medio
Far preparare l'arista dal proprio macellaio di fiducia che provveder#' a praticare un'incisione che distacchi la carne dall'osso. Legare l'arista con spago da cucina e steccarla con rametti di rosmarino e spicchietti d'aglio. Salarla in superficie e spruzzarla con un po' di paprica. Metterla in forno a 190 gradi. Servire con patate al forno.
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: medio
Infarinare la carne rosolarla col burro il brandy e il latte. a cottura ultimata aggiungere poco burro. impanare una grossa fetta di radicchio e friggerla. Rosolare le cipolle zucchero e aceto durante la cottura. Passare nel mixer e versare nel piatto la carne con la salsa e il radicchio.
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: medio
Passare l'arista con sale e pepe poi metterla in una casseruola unta in forno caldo a 200 gradi. Quando sar#' rosolata unire il vino voltandola di tanto in tanto. Togliere il coperchio negli ultimi minuti di cottura e se il sugo fosse abbondante farlo restringere a fuoco vivo. Servire la carne a fette con il sugo a parte in salsiera.
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: medio
In una teglia stendere fette d'arancia fette d'arista e sopra fette di pancetta tagliata medio-fine. Mettere in forno. Durante la cottura aggiungere succo di pompelmo arancia e limone per non far seccare l'arista. A cottura ultimata stendere su di un piatto e guarnire con fette d'arancia
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: medio
Prendere una casseruola in cui la carne non occupi pi#' di 2/3 della capacit#' e portarla al giusto grado di calore. Sistemarvi l'arista precedentemente steccata con gli spicchi di aglio infilzati dai chiodi di garofano farla rosolare da tutte le parti aggiungervi il mestolo d'acqua sale e pepe. Chiudere con il coperchio e cuocere per un'ora.
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: medio
Steccate l'arista con spicchi di aglio e una decina di chiodi di garofano e ungetela legando poi sulla carne con un sottile filo bianco irroratela con olio e mettetela in forno gi#' caldo a 200 gradi. Dopo 10 minuti di cottura voltate la carne e fatela rosolare bene da ogni lato. Intanto battete in una ciotola un quarto di panna con un bicchiere di liquore forte (cognac rum o grappa a seconda delle preferenze). Quando l'arista cuoce gi#' da mezz'ora abbassate il forno a 170 gradi e bagnate in un sol colpo con panna e liquore. Proseguite la cottura per altri 30 minuti assaggiando il sugo. Togliete la carne dal recipiente passate il sugo di cottura al frullatore affettate la carne copritela con il sugo e passate il piatto di portata in forno per qualche istante prima di servire molto caldo.
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 6
  • Difficoltà: medio
Legare con uno spago l'arista. In una pirofila un po' alta mettere olio aceto rosmarino ginepro sale pepe. Disporvi la carne e lasciarla per 24 ore in marinata rigirandola di tanto in tanto. Trascorse le 24 ore coprire l'arista di latte metterla su fuoco basso e cuocerla per circa 1 ora
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: medio
Sistemare la carne ormai pronta e steccarla con aglio rosmarino e alloro sopra un letto di fettine di cipolla e mele. Durante la cottura bagnare con del sidro e qualche spruzzata di vino bianco.
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: medio
Pestare in un mortaio in pietra fino a ridurre ad una pasta: 1 cucchiaio di senape in grani 1/2 testa di aglio (spicchi spellati) 5 fette di zenzero spesse 1 cm. Amalgamare con 1 cucchiaio di vino bianco deporvi l'arrosto. Far cuocere in forno a 220 gradi (secondo la grandezza dell'arrosto) circa 75 minuti. Salare a met#' cottura ottenere una crosticina dorata. Avvolgere l'arrosto in un foglio di alluminio e far riposare al caldo per circa 20 minuti. Sgrassare la teglia e deglassarne il fondo con 1 bicchiere e 1/2 di brodo e 1/2 bicchiere di rum. Far bollire e ridurre di met#'. Se si desidera montare la salsa con la frusta con 50 g di burro molto freddo tagliato a pezzettini. Affettare la carne
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: medio
Scottare l'arista in una padella senza grassi aggiunti con rosmarino e alloro e infornare per 12 minuti a 180 gradi. Togliere dal forno e immergere la carne in acqua e ghiaccio per bloccare la cottura. A parte tagliare le verdure come dei nastri (utilizzando un pelapatate) e condirle con olio sale e pepe e foglie di basilico. Tagliare a cubetti il pomodoro condirlo con olio sale pepe
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 6
  • Difficoltà: medio
Sbucciare l'aglio lavare la salvia e il rosmarino tritarli con l'aglio e i semi di finocchio aggiungere un pizzico di sale e pepe e mescolarli. Praticare alcuni fori nella carne con la punta di un coltello inserirvi un poco del trito quindi avvoltolare la carne nel composto rimasto e premerlo bene per farlo aderire. In un tegame scaldare l'olio aggiungere il brodo porre in forno a temperatura moderata (170 gradi circa) e far cuocere per 40-50 minuti circa irrorando spesso con il fondo di cottura. quindi far raffreddare completamente. Preparare la vinaigrette: mettere in una ciotolina un pizzico di sale e pepe. aggiungere l'aceto e mescolare fino a sciogliere il sale. unire l'olio e battere gli ingredienti con una forchetta fino a ottenere una salsa ben emulsionata. Al momento di utilizzarla unire le erbe aromatiche tritate. Tagliare la carne a fette sottili spennellarla con la vinaigrette alle erbe e servirla fredda accompagnandola a piacere con insalatina fresca di stagione.
  • Tipo: Carne
  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: medio
Infarinare l'arista. rosolarla in padella con la carota la cipolla il sedano l'olio il sale e il pepe. tagliarla ed alternarla a fettine di mortadella. Per la balsamella: bollire il latte unirlo alla farina ed al burro lavorati assieme. addensare sul fuoco aggiungere i tuorli e la panna. Spalmare la carne con la balsamella cos#' ottenuta
[12 3 4 5  >>  
  • lavorazione carne ITALPORK
  • SALUMIFICIO SALUMIFICIO BENIGNI
  • VENDITA DIRETTA LA BOTTEGA
  • ITALPORK

    Il brand principale della nostra azienda è Italpork. Italpork si occupa di trasformazione carne e macellazione suini e bovini

    MAGGIORI INFO

  • SALUMIFICIO BENIGNI

    Salumificio Benigni è il nostro storico brand che si occupa della realizzazione e commercializzazione di insaccati. Il Brand è presente nella distribuzione retail a livello nazionale. Scopri tutti i nostri prodotti

    MAGGIORI INFO

  • LA BOTTEGA "DEL BENIGNI"

    La bottega "dal Benigni" è il nostro spaccio aziendale. Situata direttamente in azienda, troverete carne fresca, sinonimo di qualità. Troverete inoltre preparati e piatti pronti da mettere in forno e consumare...

    MAGGIORI INFO